ultime news

La Notte Lilla dell’IsolaCard – 4-07-2019 dalle ore 18 all’ISOLA

Notte Lilla

Il 4 Luglio Torna la “NOTTE LILLA” dalla 8.30 ALLE 24

Giovedì 4 luglio torna la “NOTTE LILLA”, l’appuntamento che ogni estate anima il quartiere Isola, a Milano, nel periodo dei saldi (quest’anno al via sabato 6 luglio) con una ricca offerta di eventi culturali e musicali e con iniziative studiate anche per il divertimento dei più piccoli, tra yoga e laboratori di pittura. Tanti i negozi che resteranno aperti fino alle ore 23, con la possibilità di ottenere gratuitamente l’ISOLACARD, una tessera che consente di raccogliere punti e sconti nei negozi convenzionati.

Lungo le strade del quartiere si svolgerà, inoltre, l’ESIBIZIONE ITINERANTE della SWING FACES BRASS BAND che proporrà il repertorio classico di New Orleans, interpretando in maniera briosa i grandi successi degli anni Venti e Trenta come “When The Saints Go Marching In”, “Hello, Dolly!”, “I’ve Found a New Baby” e molti altri.

Purtroppo per cause di forza maggiore non potrà tenersi in via Borsieri il MERCATINO DEGLI HOBBISTI, a testimonianza della grande creatività dell’artigianato e del design italiano.

Come da tradizione, ad affiancare lo shopping ci sarà un circuito di attività culturali e di intrattenimento a partire dalle 18.30. In particolare, numerosi locali, bar, ristoranti, pizzerie, pub e negozi ospiteranno concerti e performance.  IL PROGRAMMA È IN AGGIORNAMENTO CONTINUO, TUTTI I DETTAGLI SONO RIPORTATI DI ORA IN ORA A su Facebook


dalle 19 alle 22 | IN BORSIERI 29 Dj set con ANTONIO RIBATTI e LELE DI MITRI, in prossimità del banchetto che distribuirà gratuitamente l’ISOLA CARD.dalle 18 alle 22 |LABORATORIO CAGLIANI , via Civerchio 9

In mostra le opere del collettivo di belle arti In Art We Trust (Enrico Mitrovich, Riccardo Pocci, Jo Shipp, Saita, Kurt Jordan, Claudia Provenzano, Veronica Organo, Daniele Milanesi, Gianluca Bucci, Alessio Quirico, Roberta Bazzerla e Joo Eun Bae). L’arte antica dei manufatti della collezione del Laboratorio Cagliani si fonde in una produzione dell’associazione culturale ABCMilano artecontemporanea. Si brinderà poi con dell’ottimo rosso docg 2013 Tenuta Cappellina-Chianti Classico con Winelivery. A seguire, musica.

David Sonsino: voce e armonica / Alex Cuomo: chitarra / Luca Pallina: batteria

Sonorità Fifty all Black per questo trio che ripercorre le strade del Mississippi spaziando in diversi generi per un viaggio musicale stile Route 66. Prima di varcare le porte della grande Chicago i tre musicisti ripercorreranno le tappe fondamentali del blues legate a New Orleans, Dallas e Detroit, tra Muddy Waters e Willie Dixon. Un viaggio nel passato rivisitato ai giorni nostri.

dalle 21 | TAJ MAHAL ristorante indiano, via Porro Lambertenghi 23

NENÈ RIBEIRO & KAL DO SANTOS

Nenè Ribeiro: voce e chitarra / Kal Do Santos: voce e percussioni

Antropologo, chitarrista e cantante brasiliano, Nenè Ribeiro vive a Milano alternando la sua attività di accademico e docente a quella di musicista e compositore. È stato direttore dell’Istituto Culturale Brasile-Italia di Milano e tra i suoi album ricordiamo “Coisas da Terra” e “Primogenito”. Con lui l’attore, percussionista e cantante Kal Do Santos, che da anni svolge un importante ruolo di divulgatore della cultura afro-brasiliana in Europa. Tra i fondatori dell’associazione Mitoka Samba, collabora a progetti e manifestazioni di rilievo come “Roda da Vida”, “Academia de Capoeira Sul de Bahia” e “Ritmonarrando”.

dalle 21 | E…BREZZA, via Garigliano 5

MAX PRANDI SOLO

Max Prandi: voce, chitarra, armonica

Cantante, polistrumentista e one man band, Max Prandi è un bluesman milanese dal puro stile “down home”. Ha calcato il palco con molti musicisti tra i quali Fabio Treves, Arthur Miles, R. L. Burnside, Cooper Terry, Ronnie Jones e Terry “Harmonica” Bean. Ispirato dall’amore per il North Hill Mississippi sound, ha registrato due dischi dal suono scarno, torrido, essenziale e vibrante di emozioni tipiche del Mississippi folk-blues. Il suo è un viaggio nella musica americana d'autore e nel blues tradizionale.

dalle 21 | ANGOLOMILANO, via Boltraffio 18

Doppio spettacolo per AngoloMilano, trattoria storica e di grande qualità che nel corso dell’anno ospita regolarmente attività artistiche e culturali di vario genere: mostre d’arte, presentazione di libri, conferenze, laboratori di cucina ma non solo.

dalle 20 | LEONARDO, UN CERVELLO IN FUGA

Lettura scenica di e con PIETRO CUOMO, con la collaborazione di MICHELE BUCCOLI

*Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Dopo il successo e la simpatia incontrata da Leonardo da Vinci “in visita” al quartiere il 6 giugno... “Uno dei personaggi più celebri della storia dell'arte (e non solo) raccontato in maniera appassionata e non molto ortodossa. "Leonardo da Vinci - un cervello in fuga" è una lettura scenica, un testo accompagnato da immagini e suoni, pensato per sfatare alcune delle leggende che circolano sul grande maestro, con l'ambizione di raccontarlo al di là dei luoghi comuni. Leonardo, infatti, ha lasciato dietro di sé una scia di rimpianti e di mistero, un filo rosso che si può seguire passeggiando indietro nel tempo fino a una delle epoche più affascinanti della storia umana. Arte, politica, un pizzico di mistero e tanta, tanta bellezza, mista ad una sfrenata ambizione. Ma anche delusioni cocenti e sogni infranti: ecco gli ingredienti della storia che andiamo a raccontare, una storia che si avvia a diventare leggenda solo quando Leonardo abbandona la Toscana in cerca di fortuna...”

dalle 21 | GIOVANNI DI GIACOMO DUO

Giovanni Digiacomo: sax e composizioni

Giuseppe Blanco: pianoforte

Nonostante la giovane età, i due musicisti, entrambi siciliani, hanno già partecipato a diverse rassegne e festival jazz nazionali e internazionali. Proporranno un repertorio noto del jazz Hard Bop e composizioni dello stesso Digiacomo in cui si fondono folklore e tradizione jazzistica americana.

dalle 21 alle 23 | MEDIONAUTA, via Confalonieri 2

In occasione della Notte Lilla, lo spazio comune Medionauta non si fa perdere un altro episodio dell’Art Lab, ricco di sorprese, colori, musica e divertimento sia per i più piccoli sia per i più grandi. Non è semplicemente una festa. È la FESTA:

dalle ore 18:00 alle ore 18:30: “SONO UN ANIMALE!” (yoga per i più piccoli con Sara Irace).

dalle ore 18:30 alle ore 20:00: “LA MAGIA DEI COLORI” (laboratorio di pittura per i più piccoli con Nuria Ubia e i pennelli di Nuria Farrus).

dalle ore 20:00 alle ore 22:00: concerto “DUENDE YUMU” con GABRIEL LIMA e DOMENICO CALABRO (handpan live). Per informazioni e prenotazioni: 3661957889


A teatro con IsolaCard!

La convenzione tra TEATRO FONTANA e IsolaCard  dà diritto alle seguenti riduzioni:

⁃ Riduzione sul biglietto intero, da 19 a 12 euro per gli spettacoli di prosa serale.
⁃ Gli over 65 e gli under 14, presentando in cassa un documento avranno diritto a un’ulteriore riduzione pari a 10,50 euro per gli spettacoli in serale.
⁃ Riduzione sul biglietto intero, da 8 a 7 euro per gli spettacoli dedicati alle famiglie (Sabato&Domenica in Fontana).
⁃ Riduzione sul biglietto intero, da 15 a 10 euro per gli spettacoli nel Chiostro e le rassegne di musica e danza.

Modalità di prenotazione e ritiro:
⁃ per usufruire della convenzione sarà necessario presentare la tessera IsolaCard in biglietteria al momento dell’acquisto.
⁃ E’ possibile prenotare chiamando il numero 02 69015 733 o scrivendo una mail all’indirizzo biglietteria@teatrofontana.it
– Il costo della prenotazione è di 1 euro
– Si prega gentilmente di segnalare la presenza della riduzione al momento della prenotazione.

La presente convenzione ha validità per tutta la stagione teatrale 2018/2019 (settembre/giugno)

Informazioni sulla stagione teatrale sul sito del TEATRO FONTANA !

Richiedi subito la tua IsolaCard ! basta mandare una mail a Retedistrettoisola@Gmail.com


GREEN ISLAND 2018

Un percorso botanico e sensoriale di eco-design, che trasforma il quartiere ISOLA in un colorato giardino.

Progetto ‘GARDENS’

a cura di Claudia Zanfi/ Atelier del Paesaggio

Eco-­‐design e valorizzazione dell’artigianato, è il progetto proposto quest’anno dalla diciottesima edizione di GREEN ISLAND, durante Milano Design Week (17/22 Aprile 2018). Un percorso urbano che promette di accendere con profumi e colori l’area compresa tra la Stazione Garibaldi e il Quartiere Isola. Varie tappe si diramano nelle vie del quartiere, formando un circuito di ‘vetrine fiorite’ segnalato da ‘indicazioni vegetali’ disegnate sul marciapiede. Tappa principale dell’evento sarà lo spazio di eco-­‐design RIVAVIVA Milano, che presenterà un progetto speciale dedicato a designer di Sarajevo, affiancati dalle splendide immagini di Cinzia Castagna.

Il progetto GREEN ISLAND 2018. GARDENS, propone installazioni inedite in alcuni laboratori artigianali del quartiere ISOLA, un vero e proprio percorso naturale che sarà declinato in tre differenti temi:

  1. la stanza dei fiori: percorso botanico, presso RivaViva, via Lamberteghi 18
  2. la stanza dei legni : percorso artigianale, presso Algranti Lab, via Pepe 20 e 28
  3. la stanza della creatività (percorso sensoriale, presso MOMO, piazza Minniti 5,

Opening e aperitivi in giardino:

LUNEDI’ 16 APRILE, ore 18.00/20.00, Spazio eco-design RivaViva, via Porro Lambertenghi 18, Isola Milano

MARTEDI’ 17 APRILE, ore 18.00, Spazio MOMO, piazza Minniti 5, Isola Milano

BOOKCROSSING TEMATICO PER IL FUORISALONE ALL’ISOLA

Tra Isola e Porta Nuova, all’incrocio tra via Volturno e via Confalonieri, nell’area pedonale che costeggia il lato est della Casa della Memoria, accanto al Giardino De Castillia, ai piedi del Bosco Verticale, da ottobre 2017 a Milano è nata la Piccola Biblioteca Libera.
Un luogo nuovo e pubblico, di sosta e di incontro, dedicato alla lettura e aperto a tutti. Alla PiBiLi si possono trovare libri e giornali ma anche uno spazio dove lavorare, studiare, mangiare e rilassarsi.

Con il patrocinio del Municipio 9 di Milano e dell’Associazione Rete Distretto Isola, durante il Fuorisalone (17/22 aprile), in un’area

ortemente simbolica per l’architettura, il design e l’urbanistica della città, riparata dal traffico automobilistico, nel cuore del flusso pedonale tra Gae Aulenti e Isola, la Piccola Biblioteca Libera sarà completamente dedicata al design e all’architettura, diventando la sede del primo bookcrossing tematico.
Le librerie e gli scaffali saranno dedicati all’esposizione di libri e riviste di design che potranno essere consultati in loco oppure scambiati con altri libri che trattano sempre argomenti legati al design.

La classica formula: «porta un libro, prendi un libro».

Questa iniziativa di Temporary Library e BookCrossing oltre ad offrire al pubblico del Fuorisalone un luogo comodo e piacevole dove poter fare una sosta durante le visite ai vari distretti (Isola, Brera, Ventura Centrale) permette di contribuire alla formazione di una biblioteca, stimola la ricerca di qualche pubblicazione che si desidera da tempo e premia chi ha collaborato alla stesura di un’opera e vuole condividerla.

Editori, architetti, designer, aziende sono invitati a dare il loro contributo per poter attrezzare La Piccola Biblioteca Libera con un quantitativo di libri e riviste che permetta l’inizio dell’attività di bookcrossing. 

E’ possibile contattare la Piccola Biblioteca Libera, per informazioni o un ritiro

– Tel. : 335 627 2360 – 3384132673 

– Facebook: https://www.facebook.com/pg/piccolabibliotecalibera 

– Mail: piccolabibliotecalibera@gmail.com

VIVA L’ISOLA VIVA!

Associazione Rete Distretto Isola 

DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA

 


MANIFATTURA MILANO CAMP 17 MARZO 2018

Il Comune di Milano organizza una giornata dedicata ai protagonisti della nuova manifattura digitale.

Il programma sarà costruito attraverso una open call (invito) aperta fino all’11 marzo.

Questo messaggio è rivolto a:

·        Startup industry 4.0 e imprese ad alto contenuto tecnologico

·        Pmi che combinano saper fare e nuove tecnologie

·        Makers, designer e artigiani digitali

·        Università,istituzioni, scuole, venture capital, incubatori, associazioni di categoria

Rispondi alla call, presenta la tua impresa o racconta il tuo progetto più avanzato.

Info e modalità di partecipazione su: WWW.MANIFATTURA.MILANO.IT

 

Associazione Rete Distretto Isola 

DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA


Un viaggio nell’Isola che non c’è:

Un viaggio nell’Isola che non c’è: Pensieri e progetti sul quartiere, tra presente e futuro

Martedì 23 Gennaio, dalle ore 19:00 alle 21:00 –  via Pastrengo 14,Yo Room

Saranno presenti: Cristina Tajani, Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano, Giuseppe Lardieri, Presidente del Municipio 9 del Comune di Milano, Pier Vito Antoniazzi, coordinatore DUC Isola, GianMarco Senna, commerciante del quartiere Isola, Anna Anzani, Professore associato di restauro al Politecnico di Milano, Gabriele Cavallaro ed Emilio Leonardo, ideatori dell’Isola Design District e Venanzio Arquilla, Direttore del Master in UXD del PoliDesign. Modera il dibattito: Mauro Ferraresi, sociologo e docente universitario.

A seguito della riqualifica urbanistica della zona, il quartiere Isola/Garibaldi si afferma come uno dei poli più dinamici di Milano, che contribuisce a rendere la città sempre più conforme agli standard internazionali. Si tratta di un quartiere che unisce innovazione e tradizione e che ancora conserva una forte identità originaria. Gli avveniristici edifici sorti recentemente si inseriscono in un tessuto urbanistico del tutto contrastante, fatto da botteghe artigiane di antica tradizione e case di edilizia popolare.

Trattandosi di una realtà in continuo cambiamento, si rende necessario interrogarsi sul suo sviluppo ponendosi alcune domane: in che direzione va Isola? Da dove deriva la connotazione sociale di questo quartiere? In cosa consiste la sua specificità? E ancora, sotto quali aspetti la sua identità così ben definita differisce da quella di altre zone di Milano?

L’occasione è offerta dal  Coworking YoRoom che si propone come spazio fisico e concettuale ideale per costruire insieme la “Nuova Isola”: un luogo dove i relatori e i principali attori economici e sociali di Isola possano individuare insieme un percorso di crescita ambizioso e condiviso, facendo sintesi di criticità, progetti e visioni per il suo futuro.

Isola è un quartiere dotato di una forte personalità, fatta di forti contrasti e che necessita, per questo, di trovare costantemente una linea di comunicazione tra le sue diverse anime. In questo contesto YoRoom, spazio di coworking nato nel settembre del 2016 nel cuore di Isola, ha l’ambizione di diventare una Comunità Socialmente Responsabile e di favorire lo sviluppo di idee ed iniziative sempre più rilevanti sul piano del sociale, secondo i principi di responsabilità e trasparenza.

 

Associazione Rete Distretto Isola 
DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA

Una occasione di incontro conviviale per gli operatori dell’isola sulle nuove tecnologie

Cari commercianti e amici dell’Isola,

l’università LUISS ha aperto vicino a noi (in via D’Azeglio 3 – Stazione Garibaldi – sotto ponte Bussa) una nuova sede dedicata all’alternanza scuola/lavoro.
Fondazione Brodolini che opera in questa sede offre una opportunità di conoscere nuove tecnologie applicabili alla produzione in un contesto conviviale.
Gli Innovation Lunch sono un’occasione di confronto pensata per gli artigiani che vogliono capire se e come, le tecnologie possono essere d’aiuto.
Davanti ad un panino discuteremo di cosa può servire oggi per rimanere competitivi, raggiungere nuovi clienti e innovare il proprio modo di produrre.
Il primo incontro sarà giovedì 25 alle 13:00 e cominceremo a capire a cosa serve digitalizzarsi e ci confronteremo sulle difficoltà che state affrontando.
Vi racconteremo le principali tecnologie digitali e alcune possibili applicazioni e avrete la possibilità di visitare il Milano LUISS Hub for Makers and Students, il nuovo laboratorio digitale in via Massimo D’Azeglio 3.
Gli Innovation Lunch sono promosse dal fablab Opendot (www.opendotlab.it) in collaborazione con Fondazione G. Brodolini (www.fondazionebrodolini.eu)
Per partecipare registrati al link:  http://bit.ly/2EJEc4k, oppure scrivi una mail a greco@fondazionebrodolini.eu entro il 23 gennaio.

 

Associazione Rete Distretto Isola
DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA


Le vetrine di Natale più BELLE all’Isola!

Per il settimo anno consecutivo, nella mattinata di giovedi 14 dicembre, una giuria composta da Ermanno Tritto e Concetta Modafferi dell’assessorato al Commercio del Comune di Milano, da Angelo Cordì di Confcommercio e dalla “borsista” della Università Bicocca Mara Gallone, ha visitato il Distretto Isola per individuare le migliori vetrine di Natale.  QUI  trovate alcune Foto delle vetrine!
Alla fine queste 12 (distribuite un po’ in tutto il Distretto) sono risultate le vetrine migliori, a ciascuna delle quali la giuria ha attribuito una qualifica:
  •  7’ s GIO’ – gastronomia – via Farini 75 – “VETRINA PIU’ GOLOSA”
  • OFFFI – fiorista – via Carmagnola 8 – “VETRINA PIU’ ELEGANTE”
  • ARTE & CREAZIONI – Articoli da regalo- via Trau – “VETRINA DELLA TRADIZIONE”
  • FARMACIA ALLA FONTANA –p.za S.Maria alla Fontana – “VETRINA CLASSICA”
  • THATHT’S MILANO – bar – via Thaon di Revel 28 – “VETRINA CREATIVA”
  • THUN – articoli da regalo – via Farini 53 – “VETRINA MAGICA”
  • MIELE APICULTORI RIUNITI – v.Garigliano/angolo Lagosta “VETRINA CORAGGIOSA”
  • AMOROSI – Abbigliamento – via Farini 57 – “VETRINA CHIC”
  • AMANITA – Articoli da regalo – via Confalonieri 21 – “VETRINA ORIGINALE”
  • ANTONIA VALENTE – Abbigliamento – via Borsieri 29 – “VETRINA ATTRATTIVA”
  • CALESTANI –gioielli – via thaon di Revel 3 – “VETRINA LABORIOSA”
  • LA MINIERA – gioielli – via Farini 57 – “VETRINA LUMINOSA”
Il premio consiste nella pubblicazione sul portale www.distrettoisola.it e su Facebook  con post e foto  per ciascuna vetrina.
Viva l’Isola viva!