ultime news

INTERNATIONAL JAZZ DAY UNESCO 2017

MERCOLEDI’ 26 Aprile [Isola Jazz Club] SABATO 29 APRILE [UniCredit Pavilion]

 Mercoledì 26 e Sabato 29 Aprile il Comitato UNESCO Giovani Lombardia e AH-UM Milano Jazz Festival presentano Isola Jazz Club e European Jazz Connection. Si ringrazia UniCredit Pavilion per la gentile concessione dello spazio.

L’iniziativa è parte della programmazione dell’ International Jazz Day, giornata mondiale proclamata dall’UNESCO nel 2011, per sottolineare l’importante ruolo giocato dal Jazz nella storia e nella cultura del mondo intero: ogni 30 aprile il jazz si fa strumento di dialogo tra le culture, veicolo per promuovere la pace, la diversità, il rispetto dei diritti umani e la libertà di espressione. Comunità, scuole, artisti, studiosi, appassionati e anche profani di jazz di ogni angolo del globo si riuniscono per celebrare e conoscere meglio l’evoluzione, i protagonisti e i ritmi di questo fenomeno, che definire genere musicale è senza dubbio riduttivo. Per l’occasione il Comitato Giovani della Commissione Nazionale italiana per l’UNESCO promuove oltre 20 eventi in 20 regioni d’Italia, che cadranno sotto l’ombrello di #JAZZ4HERITAGE.

Milano festeggia l’International Jazz Day con due appuntamenti: una serata di apertura, ISOLA JAZZ CLUB, che mercoledì 26 aprile coinvolgerà il quartiere Isola con numerosi concerti, e una serata di chiusura, EUROPEAN JAZZ CONNECTION, che verrà ospitato sabato 29 aprile presso il prestigioso Unicredit Pavilion e vedrà protagonisti cinque eccellenti musicisti provenienti da ben quattro diverse nazioni europee. Organizzatori della serata il Comitato Giovani Unesco Lombardia e Antonio Ribatti, da anni al timone di AH-UM, consolidata realtà milanese che opera a livello europeo nel processo di formazione, crescita e diffusione della musica jazz e nonsolo.

MERCOLEDI’ 26.04 | Evento diffuso quartiere Isola – dalle 19:00 – ISOLA JAZZ CLUB / VARIUS ARTISTS

Una ricca maratona musicale, un circuito di concerti realizzato all’aperto e al chiuso, in locali, ristoranti, gallerie d’arte e spazi polifunzionale secondo una formula già sperimentata nel quartiere Isola di Milano, con AH-UM MILANO JAZZ FESTIVAL o la NOTTE LILLA. Protagonista il jazz in ogni sua forma: dallo swing di MICHELA DANESE alla Bossa Nova di MIRKO FAIT e RODRIGO AMARAL, dal Be Bop del MAX ONORE TRIO alla riscoperta della tradizione con gli EGLI FITZGERALD, dai celebri Jazz Standard cantati da ILARIA PULICI alle sperimentazioni cameristiche dei TEEN STRING WORKSHOP.

SABATO 29.04 | Unicredit Pavilion – 20:30 – EUROPEAN JAZZ CONNECTION / GREG LAMY QUARTET feat. MARCO MASSA

Il titolo già sintetizza il carattere della performance dal vivo che mette in connessione cinque musicisti provenienti da quattro diverse nazioni europee (Lussemburgo, Germani, Francia e Italia). Le radici di ognuno si uniscono per creare un repertorio che spazia dalla canzone d’autore ai tradizionali standard jazz, fino a un energico jazz contemporaneo. Protagonisti saranno il solido quartetto del chitarrista lussemburghese GREG LAMY (www.greglamy.com), con i francesi GAUTIER LAURIENT al contrabbasso e JEAN-MARC ROBIN alla batteria e il tedesco JOHANNES MÜLLER al sax tenore. Ospite, nella seconda parte del concerto, il cantautore milanese MARCO MASSA (www.marcomassa.com) che presenterà alcune sue composizioni originali e brani che hanno fatto la storia del jazz. Una collaborazione artistica maturata in diversi concerti realizzati negli ultimi due anni in Italia e paesi francofoni come il Lussemburgo, la Francia, il Belgio, paesi dove da sempre jazz e chanson hanno trovato comuni punti di contatto di altissimo livello.

UniCredit Pavilion: L’iniziativa International Jazz Day 2017 si inserisce nel calendario dedicato alle serate di musica Jazz, tradizioni consolidate al Pavilion, e sposa la filosofia di UniCredit Pavilion di valorizzazione dei giovani talenti in tutte le arti. Proprio in questo spazio, che vuole essere per loro punto di riferimento e palcoscenico, i giovani artisti hanno infatti l’opportunità di aprirsi al pubblico, raccontandosi attraverso la propria espressione artistica.

Il Comitato Giovani Unesco: Il Comitato Giovani si prefigge di supportare le attività della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO nel campo dell’educazione, della scienza e di tutte le forme d’arte. L’obiettivo è ideare e sostenere progetti che siano amplificatori dei nobili valori culturali e favoriscano la sensibilizzazione della società civile contemporanea, stimolando una partecipazione attiva e integrata delle comunità.

AHUM: AHUM Milano Jazz Festival è ormai un atteso appuntamento della vita culturale e musicale della città di Milano, erede dei passati festival che la città ha perduto. Il festival, attraverso il coinvolgimento in successione e/o contemporaneamente di luoghi anche non espressamente deputati alla fruizione della musica (gallerie d’arte, vie e cortili, spazi polifunzionali e museali), cerca di portare a conoscenza del grande pubblico le numerose connessioni esistenti tra la musica e altre discipline come le arti visive, la letteratura, il cinema, la fotografia.

International Jazz Day Unesco 2017

CONTATTI E INFORMAZIONI:

UniCredit Pavilion, Piazza Gae Aulenti, Milano

29 aprile 2017

Orari: 20.30

Ingresso libero con donazione

www.unicreditpavilion.it

Contatti UniCredit Media Relations

e mail: mediarelations@unicredit.eu  | Tel +39 02 88623569

@UniCredit_PR; +UniCreditGroup; Instagram: UniCredit_PR

Unesco Giovani

www.unescogiovani.it

e mail: lombardia@unescogiovani.it | Tel +39 3409260701

@comitatogiovaniunesco @UNESCOGiovani

Ah-Um

www.ah-um.it

e mail: direzione@ahumjazzfestival.com | Tel +39 335 6853392


15 GIORNI DI ATTIVITA’ ALL’ISOLA

15 giorni pieni di attività all’Isola!
Cari commercianti e amici dell’Isola,
vogliamo ricordarvi una serie di appuntamenti in quartiere sempre dedicati a mantenere l’Isola viva e paradigma del nuovo abitare a Milano.

Mercoledi 19 p.v.  alle ore 18.45 alla Stecca in via De Castilia 26 l’assessore al Commercio Cristina Tajani e la delegata del sindaco alle politiche di Accessibilità Lisa Noja presenteranno un progetto sperimentale per favorire l’accesso dei disabili ai negozi. La sperimentazione potrebbe svolgersi all’Isola (grazie ad un bando europeo) e ancora una volta potremmo essere “pesce pilota” in città.

Il 26 aprile in preparazione alla giornata mondiale UNESCO del Jazz stiamo preparando una maratona jazz di quartiere. I negozianti disponibili possono ancora essere presenti (per ulteriori contatti e info su come partecipare alla maratona: AH-UM Jazz, che da anni organizza il festival omonimo in quartiere; mail – antonio.ribatti@ah-um.it oppure contattare Antonio Ribatti al 335 6853392).

Il 27 aprile alle ore 20 c/o AngoloMilano (via Boltraffio 18) è convocato il Consiglio Direttivo di Rete Distretto Isola con all’odg la programmazione delle attività. Come sempre il Direttivo è aperto a chi volesse partecipare.

Il 3 maggio alle ore 14 presso “L’ISOLA DELL’INFANZIA” in via Lario 16  la Rete promuove un incontro territoriale di presentazione delle idee e progetti su cui nasce (a partire da un’esperienza di distretto di nove anni) rivolto particolarmente ai commercianti. (il 9 marzo c’era stato un incontro in Borsieri ed il 16 marzo in Fontana).
Invitiamo chi già conosce il nostro lavoro e chi vuol essere protagonista di questa nuova grande stagione ad aderire all’associazione Rete Distretto Isola (quota di adesione 60 Euro) chiedendo scheda di adesione e modalità  alla mail retedistrettoisola@gmail.com.
Il Politecnico di Milano (dipartimento architettura e studi urbani e dipartimento Design- Antonella Bruzzese, Giulia Gerosa,Luca Tamini) ha pubblicato presso Bruno Mondadori una ricerca “Spazio Pubblico e attrattività urbana – L’Isola e le sue piazze”- Si tratta del bilancio dell’esperienza di marketing territoriale all’Isola nel 2015/16 a seguito del bando promosso dagli Assessorati al Commercio del Comune di Milano e della Regione Lombardia. Stiamo pensando di organizzare un incontro pubblico in quartiere come occasione di bilancio e di “lancio” delle nuove iniziative di sviluppo.
Vi terremo aggiornati.

Viva L’Isola viva!

Pier Vito Antoniazzi (via Revel) – Presidente RETE DISTRETTO ISOLA
Antonia Valente (via Borsieri) – Vice Presidente RETE DISTRETTO ISOLA
Enrico Botto (via Farini) –  Tesoriere RETE DISTRETTO ISOLA


“Viaggio nella poetica del creato” opere di Marcello Chiarenza

Dall’8 Marzo 2017 al 28 Marzo 2017 l’UniCredit Pavilion di Piazza Gae Aulenti presenta una mostra di Marcello Chiarenza.

Il percorso espositivo dell’artista siciliano, da sempre attento al dialogo tra linguaggi differenti, per l’occasione propone una selezione delle sue opere più celebri, una retrospettiva che ripercorre le tappe salienti della sua vasta produzione artistica.

La mostra accompagna i visitatori in un viaggio altamente evocativo tra memorie e simboli radicati nel mito e nella tradizione, ma prima ancora in un susseguirsi di forme in grado di toccare con immediatezza le corde più profonde dell’animo umano.

Saranno esposte principalmente opere di piccole dimensioni e sculture sospese che con la loro leggerezza suggeriscono l’impalpabilità delle emozioni attraverso delicati slanci poetici. Le sculture saranno intervallate anche da opere di maggiore impatto come “Il grande cervo“, la ‘guida’ che ci conduce di fronte a noi stessi nel cuore del bosco, e “Pesca delle stelle”, la rete che dalle profondità dell’acqua scura delle origini emerge alle profondità del cielo, scintillante di gocce d’acqua e luce.

Il progetto espositivo proposto da Chiarenza rientra nella programmazione culturale di UniCredit Pavilion come esempio di percorso creativo votato alla multidisciplinarietà e al dialogo tra le arti.

In occasione della mostra “Viaggio nella poetica del creato”  sarà edito un catalogo concepito come libro d’artista, acquistabile direttamente presso il Bookshop di UniCredit Pavilion. 

La mostra è organizzata in collaborazione con la galleria Avanguardia Antiquaria. 

“Viaggio nella poetica del creato” dall’8 al 28 marzo – INGRESSO LIBERO  

Per informazioni su GIORNI E ORARI DI APERTURA vai al sito:

http://www.unicreditpavilion.it/marcello-chiarenza-viaggio-nella-poetica-del-creato/

 


LOOK AT ME! Da Nadar a Gursky: il ritratto fotografico nella Collezione d’Arte UniCredit all’ UniCredit Pavilion di Piazza Gae Aulenti dal 20 Dicembre 2016 al 29 Gennaio 2017

A partire dal 2009 UniCredit ha presentato in più occasioni le opere della propria ricchissima Collezione d’Arte, in mostre dedicate a diversi temi e composte da opere pittoriche, scultoree, fotografiche e talvolta anche da grandi installazioni. Da Vienna a Istanbul, da Herford a Mosca a Torun, alcuni dei musei e degli spazi espositivi più prestigiosi d’Europa hanno ospitato queste rassegne, intese sempre come momenti di confronto e di stimolo a riflessioni anche sull’attualità, attraverso il linguaggio artistico sia del presente che del passato. In Italia, la collezione è stata esposta al Palazzo della Ragione di Verona nel 2010 e al MAMbo di Bologna nel 2013, mentre proprio UniCredit Pavilion è stato inaugurato due anni fa come luogo espositivo con l’originale esperimento di “Lo Sguardo di”, mostra costruita sulle scelte dei dipendenti del gruppo.

Questa esposizione si colloca pertanto all’interno di un recente ma già riconosciuto filone artistico, rispetto al quale presenta una novità di assoluto rilievo: per la prima volta in Italia viene proposta una selezione esclusivamente concentrata sulla fotografia.

Look at Me! Da Nadar a Gursky: i ritratti fotografici nella Collezione d’Arte UniCredit” ha inoltre due elementi salienti che la caratterizzano: si concentra su un unico tema, il ritratto, declinandolo in profondità, e lo fa comprendendo opere che vanno dalle origini della fotografia fino ai giorni nostri. L’individuazione del tema del ritratto come filo conduttore della mostra risponde a una ragione che non è solo di carattere storico e artistico, ma vuole essere ancora una volta un’occasione per riflettere sul nostro rapporto con le immagini, con il loro significato e con il loro uso del presente e del passato concepita come una panoramica da fine 800 ai giorni nostri, la rassegna è composta da 170 opere ed è articolata sui tre livelli di UniCredit Pavilion, proponendo una narrazione in sei sezioni tematiche:

– A piano terra, le sezioni “Il volto della società” e “L’individuo e la massa” prendono in esame il rapporto tra la figura e l’ambiente circostante, considerato nelle sue differenti forme di apparizione e di influenza sul singolo. Qui sono esposte, tra le altre, opere di Cartier-Bresson, Weegee e Ghirri.

– Sulla Passerella dell’Arte, “L’artista come modello” e “Hall of fame” mostrano una galleria di ritratti di artisti del XX secolo, di politici, intellettuali e affrontano il tema della rappresentazione della celebrità e delle retoriche a essa collegate. Tra questi si possono ammirare lavori di Nadar, Man Ray, Catalano e Marclay.

–In Green House, “Il ritratto del corpo” e “La messa in scena” presentano ritratti in studio e in posa che raccontano una società, spesso la medesima dei ritratti rubati in strada, che  mira a inventare o reinventare il volto, la persona o il mondo che la circonda. In questa sezione sono esposte le opere di Bellocq, Richter, Arbus e Probst.

Dal 20 Dicembre 2016 al 29 Gennaio 2017

I biglietti sono già disponibili presso la Biglietteria in Piazza Gae Aulenti,10. A breve lo saranno anche online.

NOVITA’ :  regala un ingresso alla mostra con Gift Ticket, il biglietto speciale che offre la possibilità di accedere e visitare l’esposizione nel giorno e in un orario a scelta, fino al 20 gennaio.

Orari Mostra: 10.00 – 19.00 – chiuso il lunedì

Aperture straordinarie: 24 dicembre: 10.00 – 13.00; 26 dicembre e  1° gennaio: 14.00 – 19.00; 6 gennaio: 10.00 – 19.00

Costo biglietti: Settore Intero (Over 18) = € 8,00 – Settore Ridotto (Studenti 18/25; Over 65; gruppi superiori a 10) = € 6,00 – Settore Ridotto disabili + accompagnatore = € 4,00 – Settore Under 18 e Abbonamento Musei Lombardia e Piemonte = Gratuito. Info: www.geticket.it

Più info: http://www.unicreditpavilion.it/look-at-me/


VETRINE DI NATALE 2016 ALL’ISOLA

Nella mattinata di mercoledì 14 dicembre un’ampia delegazione composta dal Presidente del Municipio 9 Giuseppe Lardieri, da Nicolettà Visona e Paola Braido dell’assessorato al Commercio del Comune di Milano, da Fiorenzo Allara e Matteo Cressi dell’Unione del Commercio e da Pier Vito Antoniazzi e Michele Longo del DUC Isola ha percorso il quartiere Isola per visionare le vetrine di Natale. Al termine, unanimemente, sono state indicate le 11 vetrine come più significative. Ecco le menzioni delle vetrine più significative scelte dalla speciale Commissione selezionatrice:

Offi , fioraio di via Carmagnola 8, “IL GIARDINO DI NATALE”

Bertucci & Romani, legatoria Porro Lambertenghi 20, “VETRINA DELL’ARTIGIANATO”

Apicultori Riuniti, via Garigliano angolo Lagosta, “FANTASIA ITALIANA”

Arte & Creazioni, oggettistica via Trau, “VETRINA ARMONIOSA”

Delicatissimo, food naturale via Revel angolo Arese, “BIANCO NATALE”

7’s giò, tavola calda via Farini 71, “TENTAZIONI DI NATALE”

Luigi fuga, abbigliamento,via Lario 13, “INVITO AL NATALE”

That’s Milano, caffetteria Thaon di Revel 28 “VETRINA DELLA TRADIZIONE”

Antonia Valente, abbigliamento via Borsieri 29 “VETRINA CREATIVA”

Arte Zara, galleria via Zara 19, “VETRINA DEI COLORI”

Uroburo,atelier orafo via Revel 19, “OFFICINA DELLE IDEE”.

Vai all’album fotografico delle vetrine di Natale 2016 all’Isola

Pur nelle difficoltà del momento economico i commercianti dell’Isola tengono vive le tradizioni e cercano di innovarle. Buon Natale a tutti…


DOMENICA 18 DICEMBRE 2016 RITORNANO LE BOTTEGHE SOTTO I GRATTACIELI

DOMENICA 18 DICEMBRE 2016 RITORNANO LE BOTTEGHE SOTTO I GRATTACIELI

Ritornano le botteghe sotto i grattacieli …grande mercatino Domenica 18  Dicembre all’Isola in Thaon di Revel (dalle ORE 9.00 alle 19.00). Il più grande mercatino di Natale su strada a Milano, con oltre 100 espositori per le vie del quartiere Isola addobbate a festa. L’occasione ideale, anche per i più ritardatari, di acquistare regali di Natale speciali scegliendo tra oggetti d’altri tempi, prodotti artigianali, pezzi unici handmade, progetti artistici e prodotti agroalimentari a km0. Il tutto accompagnato da musica dal vivo, food e itinerari alla scoperta del quartiere. “Botteghe e fattorie sotto i grattacieli” è un’iniziativa di Distretto Isola organizzata da Associazione Isola Revel e Salumeria del design. L’evento rientra nei mercatini di Natale del Comune di Milano – Municipio 9.

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO per tutta la giornata VINTAGE, HANDMADE E PRODOTTI LOCALI Designer, artigiani, creativi e rigattieri selezionati dalla Salumeria del design con oggetti, arredo e abbigliamento vintage selezionato, borse, accessori, abiti 100% handmade, dischi, articoli per i più piccoli e prodotti di artigianato artistico Fattorie con prodotti a km0 e eccellenze del territorio.

per tutta la giornata VINTAGE, HANDMADE E PRODOTTI LOCALI.  Designer, artigiani, creativi e rigattieri selezionati dalla Salumeria del design con oggetti, arredo e abbigliamento vintage selezionato, borse, accessori, abiti 100% handmade, dischi, articoli per i più piccoli e prodotti di artigianato artistico Fattorie con prodotti a km0 e eccellenze del territorio

dalle 15.00 : ITINERARIO DELL’ISOLA, Passeggiata alla scoperta del quartiere tra luoghi storici, angoli verdi e street-art insieme agli esploratori di Wonder Way. Incontro alle 14:45 presso lo stand della Salumeria del Design (via Revel angolo via Boltraffio). Gratuito con tessera associativa Wonderway (5 euro) Altre info su: Passeggiata di Meraviglia in Isola

ore 11.00 – 13.00 – 15.00 : VISITE AI CHIOSTRI, percorso guidato gratuito ai chiostri cinquecenteschi della Chiesa di Santa Maria alla Fontana presentandosi in loco 5 minuti prima dell’orario indicato.

dalle 14.00 alle 19.00 : MUSICA DAL VIVO, Un pomeriggio di musica: varie postazioni lungo la via con canzoni dal sapore retrò, dal rock’n’roll italiano, alle canzoni dei cantautori milanesi.

COME SEMPRE VI ASPETTIAMO NUMEROSISSIMI !!!!

VIVA L’ISOLA VIVA

 


CONCORSO VETRINE DI NATALE ALL’ISOLA

In occasione delle prossime festività natalizie, le  Associazioni del DUC ISOLA. (Isola Revel, Farini Isola e “Isola Garibaldi dal 1859”) hanno promosso, in collaborazione con l’Unione Confcommercio di Milano, una serie di iniziative da realizzare nella nostra zona, tese a far vivere l’evento alla città ed in particolare alla nostra “Isola”.
Come già realizzato ogni anno da almeno cinque anni, abbiamo deciso di organizzare un concorso per la vetrina meglio allestita.
La partecipazione al Concorso è gratuita.
A questo proposito, ogni operatore che vorrà partecipare al concorso citato, dovrà allestire la vetrina del proprio esercizio richiamando il tema del “Natale all’Isola”.
Vi chiediamo solo di segnalarci la vostra partecipazione (entro il 6 dicembre 2016) alla mail isola@distrettoisola.it (che potete utilizzare per segnalarci anche vostre iniziative che volete far conoscere su facebook del Distretto o sul portale www.distrettoisola.it) oppure al fax 02-60857976 oppure ai referenti della vostra associazione di via.
Facciamo tutti assieme diventare questa manifestazione un evento della città e della nostra Via e quindi un’occasione di possibile incremento dell’attività commerciale.
Nella mattinata del 14 dicembre 2016 una Commissione composta da esponenti del Comune Assessorato al Commercio, dell’Unione Confcommercio di Milano e del Consiglio di Zona 9, provvederà all’esame delle vetrine e all’assegnazione dei premi.
I premi consisteranno nella pubblicazione di foto dei negozi e vetrine dei vincitori sulla stampa, organi di informazione e social network.
Saranno premiate le vetrine che avranno riscosso il maggior gradimento da parte della Commissione giudicante tenendo conto anche della rappresentanza e distribuzione territoriale.
Associazioni: Isola dal 1859 – Farini Isola – Isola Revel
DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA


Torna all’Isola Marco Massa e inaugura alla Sala Fontana AH-UM Meets Europe

AH-UM l’associazione che dal 2010 promuove l’omonimo Milano Jazz Festival all’Isola primo evento musicale a carattere territoriale della città di Milano, capace di trasformare il quartiere in una vera e propria casa della musica, inaugura AH-UM Meets Europe nuova rassegna musicale che si propone di rappresentare uno spaccato dell’attuale scena musicale e culturale europea, promuovendo in particolare i progetti emergenti e originali con la massima varietà e trasversalità rispetto ai generi e alle tendenze.

La rassegna AH-UM Meets Europe per questa prima stagione mette in campo sei appuntamenti: quattro concerti (22 ottobre: Marco Massa ospite Greg Lamy; 13 gennaio: Anja Lechner e François Couturier; 10 febbraio: Dock In Absolute; 10 marzo: Andrea Lombardini con Michel Godard e Emanuele Maniscalco), una serata a cavallo tra teatro e musica, il 16 dicembre per il concerto di Natale e una sesta ed ultima serata del programma, quella del 16 aprile, che lascia spazio a tutte le arti performative con le anticipazioni del Milano Off Isola Festival, altra importante manifestazione milanese.
Nel primo appuntamento si presenterà SONO COSE DELICATE , il nuovo album del cantautore milanese MARCO MASSA,  il sesto della carriera. Un titolo che prende lo spunto da un aneddoto della sua infanzia legato al genio di Virgilio Savona, e indica, oltre la semplice citazione, la ricerca di una filosofia di vita preziosa, delicata, raffinatissima. È un album in controtendenza, nel quale il cantautore, raffinato e appassionato, non fa ricorso a facili espedienti, ma riprende tutti insieme i riferimenti di una vita e li frulla in un disco che riscrive la storia di ciascuno di noi. Sul palco con il cantautore una band di altissimo livello e un ospite speciale: il chitarrista lussemburghese, Greg Lamy,( www.marcomassa.com)

La rassegna, ideata e diretta da Antonio Ribatti, rappresenta ufficialmente la stagione musicale del TEATRO SALA FONTANA, in via Boltraffio 21, in quartiere Isola a Milano.

Per informazioni e prenotazioni: 02.69015733 – fontana.teatro@elsinor.net

DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO ISOLA
In occasione dell’apertura della rassegna, in data 22 ottobre 2016, presentandosi al Teatro Sala Fontana e sottoscrivendo gratuitamente l’AH-UM CARD si avrà diritto a sconti sul prezzo del biglietto e altre facilitazioni.

AH-UM è un brand che dal 2000 opera nell’ambito della progettazione culturale e ha quale obiettivo primario l’ideazione e la realizzazione di esperienze creative e performative, capaci di generare valore (economico e culturale) e che abbiano una connotazione etica, socialmente responsabile e sostenibili dal punto di vista ambientale.